Marotta: "Wilshere? No, siamo concentrati su Emre Can"

Rufina Vignone
Marzo 18, 2018

Ai microfoni di Premium Sport prima di Spal-Juventus è intervenuto l'amministratore delegato bianconero Giuseppe Marotta: "Il nostro Real Madrid di stasera si chiama Spal, quello dopo si chiama Milan e poi andremo ad affrontare tutte le altre gare". Juve su Wilshere? Noi ogni giorno, periodicamente siamo sempre indicati come squadra che compra. Sarebbe illogico anticipare la gara.

"Coglieremo delle opportunità, ma siamo ancora nella fase del monitoraggio" ha dichiarato Marotta a 'Mediaset'. "È risaputo che siamo concentrati su Emre Can, dovrà darci delle risposte. Non dobbiamo trovare assolutamente scuse, non dobbiamo galoppare la cultura dell'alibi". "Nel nuovo ciclo con Andrea Agnelli siamo migliorati da questo punto di vista". Lui sarà il primo obiettivo e in caso di risposte negative, vireremo su altri obiettivi. "Non ci sono indicazioni per una sua partenza".

"Credo possa togliersi soddisfazioni con questa squadra, per noi il problema non sussiste".

Buffon in Nazionale?: "Sono valutazioni fatte da Di Biagio che hanno una certa logica magari non legata solo al campo".

Tornando ad Emre Can, oggi sono arrivate in tal senso le dichiarazioni di Terry McDermott, bandiera del Liverpool e vincitore di tre Champions con i Reds: "Gioca per un allenatore che ha fiducia in lui, guadagna molto, fa parte di una squadra emozionante". Direi che sono caratteristiche fondamentali. E' un attaccante moderno che partecipa all'azione, è un campione importante per la nostra squadra: "è all'apice della sua carriera". Anno buono per la Champions? "Ma ripeto che il nostro Real al momento si chiama Spal e siamo anche impegnati in un altro torneo importante che si chiama scudetto". Noi siamo sempre stati impegnati su due fronti. I meriti sono nel DNA di questa società e questo DNA viene trasmesso a tutti i componenti della Juve. Il Real Madrid quest'anno è arrivato prima e credo che sia la squadra migliore al mondo. E' un ostacoloimportante che affronteremo senza paura e con rispetto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE