Snam, i conti 2017 e il dividendo 2018

Paterniano Del Favero
Marzo 14, 2018

L'utile operativo adjusted ammonta a 1.363 milioni, in aumento di 27 milioni, pari al 2,0%, rispetto all'utile operativo pro-forma adjusted del 2016.

Il periodo si è così chiuso con un utile netto adjusted pari a 940 milioni di euro, in aumento di 95 milioni di euro, l'11,2%, rispetto all'utile netto proforma adjusted dell'esercizio 2016. L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2017 5 ammonta a 11.550 milioni (11.056 milioni al 31 dicembre 2016).

Il cda ha inoltre deliberato di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,2155 euro per azione, di cui 0,0862 euro per azione già distribuiti a titolo di acconto nel mese di gennaio 2018.

Il rinnovamento della brand identity vuole sottolineare il ruolo di Snam nella transizione energetica in un mercato sempre più globale e la sua capacità di mettere a disposizione dell'Italia e dell'Europa la propria competenza nel realizzare infrastrutture che forniscono gas naturale a famiglie, industrie e trasporti, oltre a nuovi servizi orientati alle esigenze degli operatori del settore.

L'operazione ha coinvolto anche tutte le piattaforme social di Snam (LinkedIn, Facebook, Twitter e Instagram), diventate un luogo di discussione e confronto con gli utenti della rete. Con riferimento al 2016, l'EBITDA crescerà nell'arco di piano dell'1,5% medio annuo, l'utile operativo è confermato in crescita dell'1% medio annuo, mentre l'utile netto crescerà nell'ordine del 4,5% annuo rispetto al 4% del piano precedente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE