Monchi: "I tifosi della Roma meritano notti come queste"

Rufina Vignone
Marzo 14, 2018

È un traguardo importante per la Roma, sarebbe bello dopo tanti anni. In questa situazione loro fanno fatica, si è visto a Napoli e a Manchester, contro il City. "I risultati aiutano, ma sono convinto che se oggi ci qualificheremo i tifosi saranno piu' contenti con tutti". Lo spagnolo, che Monchi apprezza molto, ha firmato il rinnovo con i rossoneri e dalla prossima estate potrà liberarsi per 40 milioni di euro. Proprio come nel caso di Suso, già un obiettivo giallorosso nello scorso mercato, ma che alla fine è rimasto al Milan.

Dato che il Milan non potrebbe opporsi ad un assegno da 40 milioni di euro, resterebbe solo il compito di convincere il calciatore a lasciare Milano.

"Oggi si pensa a festeggiare e a condividere la gioia per la qualificazione, domani poi penserò ai vari abbinamenti che preferirei o meno ai quarti".

I SOCIAL - "Io attivo sui social?" E' una possibilità importante per tutti, vogliamo andare al sorteggio di Nyon venerdì. La squadra sa quello che si gioca oggi, loro sono una squadra forte ma la mentalità è quella giusta per vincere la partita. Cosa serve per vincere? Penso che dobbiamo giocare con la testa e il cuore, ma soprattutto con un ritmo alto. Dzeko? C'è stata l'offerte del Chelsea, noi la abbiamo studiata ma sapendo anche il pensiero del giocatore l'operazione non ci ha soddisfatto. Il miglior regalo sarà la qualificazione, James non vuole altro regalo che questo.

La speranza di Monchi è quella di continuare a far bene in Champions e di crescere anche in campionato: "Siamo contenti del girone di Champions e speriamo di poterlo essere ancora di più, in campionato sono cambiati ds e allenatore, è un anno speciale e c'erano incognite che stanno andando via".

Una qualificazione può contribuire a ricostruire un po' il feeling tra Pallotta e l'ambiente?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE