La prossima Worldwide Developers Conference di Apple inizierà il 4 giugno

Geronimo Vena
Marzo 14, 2018

Sarà dal 4 all'8 giugno prossimo a San Jose, in California. Il McEnery Convention Center ospiterà la comunità di sviluppatori più creativi al mondo, che si riuniscono ogni anno per condividere le loro prospettive uniche e scoprire il futuro degli straordinari prodotti e servizi Apple.

Come di consueto, anche quest'anno la WWDC offrirà agli sviluppatori l'opportunità di approfondire i concetti e i processi che consentono di creare nuove esperienze sulle piattaforme Apple per iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV, Mac e HomePod. Grazie a una ricca gamma di robuste API, fra cui SiriKit, HomeKit, HealthKit, GymKit, MusicKit, ResearchKit e Core ML, gli sviluppatori possono trovare nuovi modi per aiutare gli utenti a gestire tutto, dalla salute alla casa, dallo shopping all'apprendimento. Alla WWDC dello scorso anno, Apple ha presentato ARKit, che ha portato a soluzioni innovative per coinvolgere i clienti in esperienze virtuali sovrapposte al mondo reale. Intanto sui social network gli sviluppatori si interrogano su cosa potrà accadere e quali saranno le novità da portare in scena e che renderanno ancor più efficiente il mondo Apple.

Apple ha annunciato le date della prossima Worldwide Developers Conference, la conferenza annuale organizzata per mostrare le novità legate al software della società. Chi avrà fatto richiesta sarà informato sull'esito della selezione entro le 2 del mattino (ora italiana) del 24 marzo.

Il periodo di inizio giugno per la conferenza è ormai quello tradizionale da anni individuato da Apple per incontrare e mettere al lavoro i suoi sviluppatori. I dettagli per la candidatura degli studenti sono disponibili cliccando qui.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE