Il solito Dani Alves: "Al PSG manca connessione"

Rufina Vignone
Marzo 14, 2018

Mai banale, spesso fin troppo sincero in un mondo spesso bloccato come quello del calcio.

Sull'eliminazione dalla Champions League del PSG, agli ottavi contro il Real Madrid: "Credo che questo sia un momento di transizione, manca una connessione generale e ciò si riflette sul campo".

"Le sconfitte non avvengono per caso, l'ho vissuto anche nella nazionale brasiliana, nella quale mancava unità di gruppo". Secondo me il Psg dovrà soffrire un po' perché questo processo di trasformazione è molto difficile.

Su Neymar: "La gente crede che sia una marionetta. Sta crescendo e deve maturare per gestire ogni genere di cose".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE