Calciomercato Napoli: chi sarà l'erede di Reina?

Rufina Vignone
Marzo 14, 2018

Il procuratore Oscar Damiani è intervenuto ai microfoni di 'RMC Sport' per parlare del Napoli e, nello specifico, della decisione di Pepe Reina di svolgere le visite mediche col Milan: "Non c'è da meravigliarsi". Teoricamente il posto da n.1 dovrebbe essere una questione a due, ma si seguono anche altri profili come il cagliaritano Alessio Cragno e lo spallino Alex Meret, che godrebbe della preferenza del Napoli, ma che è di proprietà dell'Udinese così come Scuffet che però potrebbe fare solo il secondo. A partire da quello più urgente, ovvero la ricerca del portiera che sostituisca il partente Reina.

Come se la volata scudetto con la Juve fosse già finita, in casa Napoli sembra che si pensi già esclusivamente al futuro. "Leno è un portiere d'esperienza, bravo nelle uscite e coi piedi e di assoluto rendimento". Dalla Francia, intanto, rimbalza il nome di Alban Lafont, 19enne estremo difensore del Tolosa, i cui emissari, secondo Radio Crc, la prossima settimana si incontreranno con il ds azzurro Giunotli per intavolare una trattatvia. Il Genoa infatti chiederebbe ben 25 milioni per Perin, cifra che naturalmente il calciomercato Napoli non ha assolutamente intenzione di spendere. Ovviamente la differenza la fa la pressione, che è diversa in Italia e nello specifico a Napoli.

Il belga Simon Mignolet è il più esperto tra i candidati a sostituire Reina: trent'anni compiuti da poco, 18 presenze con il Belgio - dove è la riserva di Courtois - gioca nel Liverpool di Klopp e non sta vivendo la sua migliore annata, forse anche per colpa di una fase difensiva dei Reds tutt'altro che perfetta. In pole resta Leno, anche se il portiere del Leverkusen costa caro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE