Accecato dal sole viene travolto dal treno

Bruno Cirelli
Marzo 14, 2018

Da una prima ricostruzione pare che, forse accecato dal sole, non abbia visto il treno che nel frattempo sopraggiungeva sui binari. L'uomo, che a volte passava la notte in stazione, era piegato sui binari per fruire di una conduttura di acqua. Tragedia questa mattina nella stazione ferroviaria del capoluogo salentino, dove Fabrizio Bernardini, 57enne originario di Monteroni senza fissa dimora, è morto dopo essere stato travolto da un treno.

Dopo l'impatto, lo sfortunato leccese è stato travolto per diversi metri, prima che il treno fermasse la propria corsa. Lievi ritardi alla circolazione ferroviaria. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polfer insieme ai colleghi delle volanti e della Scientifica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE