Ora legale 2018, tutto sul cambio dell'ora: quando, come e perchè

Barsaba Taglieri
Marzo 13, 2018

Il cambio dell'ora scatterà nella notte tra sabato 24 e domenica 25, il weekend successivo all'equinozio di primavera che cade il 20 marzo. Per la gioia di molti però il cambio orario porterà una maggiore durata della luce al pomeriggio, col sole che tramonterà di fatti un'ora più tardi. Pessime notizie per gli amanti del sonno. Si dormirà infatti come sempre un'ora in meno, perché le lancette dell'orologio vanno spostate avanti di 60 minuti, dunque alle 2 saranno le 3 e alle 7 saranno le 8, e così via.

Non ci sono però solo vantaggi ad avere giornate con più luce. Pochi giorni dopo l'inizio della primavera si dovranno spostare gli orologi un'ora avanti per tornare all'ora legale, che prenderà il posto dell'orario solare attualmente in vigore. - Poco meno di due settimane, poi tornerà l'ora legale. La misura è poi stata adottata definitivamente in Italia nel 1966. Alcuni studi scientifici confermano inoltre che il cambio dell'ora influisce sull'umore ancora di più dell'instabilità meteorologica della primavera. Il cambio dell'ora avviene solitamente in orario notturno per arrecare meno disagio possibile ai trasporti che, di notte, effettuano meno tratte.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE