La moto piange Beggio, storico presidente Aprilia

Rufina Vignone
Marzo 13, 2018

VENEZIA È morto a 73 anni Ivano Beggio, lo storico patron dell'Aprilia di Noale.

Anche nel Motomondiale si contano tanti successi. Beggio ha gestito e vinto con tanti piloti che con lui sono diventati campioni, come Valentino Rossi e Max Biaggi.

Nel 1998 arrivò per lui anche l'onorificenza di "Cavaliere del lavoro" per aver portato l'Aprilia a "elevatissimi livelli di innovazione tecnologico-produttiva". L'azienda, infatti, grazie a lui, è passata da un fatturato di 7 miliardi di lire del 1982 agli oltre 970 del 1997. "Le moto con il marchio Aprilia si sono aggiudicate 9 campionati del mondo, con più di 70 vittorie nei gran Premi, confrontandosi con i colossi dell'industria motoristica giapponese". Nel polo in provincia di Venezia lavoravano fino a 1.200 persone.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE