Il commissario Montalbano, Come voleva la prassi (Rai1)

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 13, 2018

La protagonista dell'intera vicenda è una bellissima ragazza che viene ritrovata morta, seminuda con indosso solo un asciugamano sporco di sangue, all'ingresso di un palazzo di via Pintacuda. Il Commissario Montalbano pensa si tratti di una prostituta proveniente dall'Est e spera che la famiglia Cuffaro (che gestisce il racket della prostituzione di Vigata) intervenga per isolare i colpevoli di questo terribile omicidio.

Ma alla fine, il commissario Montalbano diventa lui stesso oggetto di un attentato. Alberto Sironi dirige l'episodio scritto da Andrea Camilleri, Francesco Bruni, Salvatore De Mola, e Leonardo Marini. Il video svela che la ragazza ha partecipato a un festino in cui erano presenti alcuni notabili della zona, con il volto coperto da una maschera ma comunque riconoscibili.

L'episodio odierno, intitolato Come voleva la prassi, è tratto dalla raccolta Morte in mare aperto ed altre indagini del giovane Montalbano, edita nel 2014 da Sellerio Editore, e dai racconti Un mese con Montalbano e Gli arancini di Montalbano, editi rispettivamente nel 1998 e nel 1999 da Mondadori.

L'appuntamento con l'episodio de Il Commissario Montalbano è per il 12 marzo alle ore 21:25.

Nel cast dell'episodio, Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Giulio Corso, Marcello Perracchio, Roberto Nobile, Lana Vlady, Viktoriya Pisotska, Sofia Pulvirenti, Nuccio Vassallo, Mariella Lo Sardo, Massimo Spata, Giuseppe Schillaci, Matteo Taranto, Isabel Sollmann (nei panni di Ingrid Sjöström), e con la partecipazione di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia Burlando. Inoltre è possibile guardare in streaming il film in diretta streaming anche dal proprio smartphone o tablet attraverso l'app RaiPlay disponibile per iOS e Android.

Alle 21.10 su La7 dedica la puntata di 'Atlantide' al caso Moro dal titolo 'Aldo Moro: storia di un delitto - Prima parte', visibile anche in streaming sul sito ufficiale dell'emittente di Urbano Cairo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE