Fiorentina e Cagliari, insieme per Astori. Giulini conferma: "Vogliamo organizzare qualcosa..."

Rufina Vignone
Marzo 13, 2018

Il medico brasiliano che mi segue mi ha prescritto un integratore e adesso dobbiamo individuare la sostanza che mi ha danneggiato: "sono pronto a dare piena collaborazione alla procura federale". Non ho niente da nascondere, per me è un incubo e spero solo che finisca.

La tragica scomparsa di Davide Astori, capitano della Fiorentina, non ha gettato nello sconforto soltanto il club viola ma ha creato un vuoto importante anche in tutti quei club in cui il difensore aveva militato, lasciando la propria impronta dal punto di vista umano oltre che sportivo.

Nello stesso frangente è intervenuto il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, schierandosi dalla parte del giocatore: "Volevo essere qui accanto al giocatore, per ribadirgli la fiducia della società". Anche se devo ammettere che nel complesso della gara il pareggio è il risultato più giusto. Vorrei chiarire però che la nostra equipe di medici non era a conoscenza della situazione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE