"Maltrattano i bambini". Arrestate tre maestre d'asilo

Bruno Cirelli
Marzo 12, 2018

Stamattina i Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Velletri su richiesta della Procura della Repubblica, per disporre gli gli arresti domiciliari per tre maestre di una scuola dell'infanzia comunale di Pomezia.

Le indagini erano state avviate dopo le denunce da parte di quattro mamme, i cui figli si rifiutavano di andare all'asilo. I carabinieri della stazione di Pomezia hanno svolto le indagini con l'ausilio di intercettazioni ambientali e telecamere nella scuola. Sono state cosi' accertate "diverse condotte vessatorie nei confronti dei bambini piu' vivaci, che venivano ripresi e strattonati con forza dalle maestre e subivano insulti quali 'il brutto', 'il cattivo'".

Inoltre si vedono altri bimbi strattonati per le braccia, per il grembiule, e uno per i capelli. Altri ancora venivano obbligati a stare in ginocchio, in un angolo dell'aula, o seduti su una sedia, isolati dal gruppo. Nei prossimi giorni saranno interrogate dal Gip.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE