Albenga, è morta Rosy Guarnieri

Bruno Cirelli
Marzo 11, 2018

All'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure é morta Rosalia "Rosy" Guarnieri, ex sindaco di Albenga e da poco eletta parlamentare per la Lega. Originaria di Villalba, un paese della provincia di Caltanissetta dal quale sono emigrati molti siciliani che hanno trovato lavoro nella Piana, era sposata con Franco Vairo, già funzionario dell'ASL. La famiglia ha chiesto che non siano donati fiori, ma offerte alla Onlus BastaPoco. "Ci ha salutato e ci seguirà da lassù, grazie", ha detto ancora Salvini. "Una preghiera e un sorriso, aiutaci da lassù".

Soprannominata "La Zarina verde" per la sua capacità di introdurre le sue idee leghiste in un territorio ostile come quello ligure alla fine degli anni '90, dove l'allora primo cittadino era Angelo Viveri, di idee politiche decisamente contrapposte.

Il funerale sarà celebrato martedì 13 marzo alle ore 10,30 nella chiesa parrocchiale della Santissima Annunziata a Bastia d'Albenga. Rosy ci mancherà: "la famiglia della Lega perde una grande donna, il cui coraggio e determinazione, nella vita e in politica, rimarranno per noi di esempio per sempre", ha affermato Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega in Liguria, esprimendo vicinanza e le più sentite condoglianze a nome della Lega Liguria.

Sui social, il saluto commosso del leader del Carroccio Matteo Salvini, che pubblica una foto insieme alla neo deputata scomparsa: "Buon viaggio Rosy, hai fatto in tempo a gioire per la vittoria della tua Lega, anche nella tua amata Albenga, e ci hai salutato".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE