Creval: raccolto più dell'83 per cento dell'aumento di capitale

Paterniano Del Favero
Marzo 9, 2018

Il Credito Valtellinese chiude l'offerta in opzione dell'aumento di capitale da 700 milioni di euro raccogliendo 581,6 milioni di euro, pari all'83% delle adesioni.

L'aumento di capitale di Creval è stato un successo. Lo comunica la banca al termine del periodo di offerta, sottolineando che sono state sottoscritte 5.816.053.200 nuove azioni, per un controvalore di 581,605 milioni.

Creval ricorda che il consorzio di garanzia aveva inoltre sottoscritto accordi di sub-garanzia di prima allocazione con Algebris, Credito Fondiario e Dorotheum per altri 55 milioni. I diritti di opzione non esercitati saranno offerti in Borsa nelle sedute dal 13 al 19 marzo, salvo chiusura anticipata in caso di vendita integrale. Il tutto s'intende, fino ad esaurimento degli stessi, dunque con possibilità di chiusura anticipata. La sottoscrizione delle nuove azioni dovrà avvenire entro il 20 marzo.

Alla luce dei risultati e dei dati appena emersi, l'aumento di capitale di Creval è risultato un vero e proprio successo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE