B. Cucinelli: utile 2017 a 42,1 mln (+13,4%), cedola 0,27 euro

Paterniano Del Favero
Marzo 7, 2018

I numeri del successo - I ricavi netti al 31 dicembre 2017 sono pari a 503,6 milioni di Euro, in crescita del 10,4% rispetto ai 456,0 milioni di Euro dello scorso anno (10,9% la crescita a cambi costanti); i ricavi delle vendite e delle prestazioni, inclusi gli altri ricavi operativi, raggiungono i 505,7 milioni di Euro, in crescita del +10,6% rispetto ai 457,0 milioni di Euro del 31 dicembre dello scorso anno. Questi ultimi sono cresciuti in tutte le aree geografiche, con un aumento dell'11,2% in Italia, del 10,6% in Europa, del 6,6% nel Nord America e del 36,2% nell'area Greater China. L'EBITDA, pari a 87,5 milioni di euro (+11,8%), ha registrato un lieve miglioramento della marginalità; l'utile netto è invece balzato del 13,4% a quota 42,1 milioni di euro. L'indebitamento finanziario netto è sceso da 51 a 15,7 milioni di euro, mentre gli investimenti si sono attestati a 35,7 milioni, principalmente commerciali. Il cda proporrà all'assemblea convocata per il 19 aprile 2018 la distribuzione di un dividendo di 0,27 euro per azione, corrispondente a un payout ratio del 35,9%.

"Il risultato", ha sottolineato con soddisfazione l'imprenditore umbro dalla forte sensibilità umanistica, "è stato raggiunto attraverso un percorso di crescita costante, perseguito con equilibrio nel mondo fisico e nel web". E ancora: "Il buon andamento delle vendite di Primavera, l'ottima campagna vendite Autunno Inverno 2018 praticamente conclusa ed il giudizio veramente speciale dato dalla stampa specializzata nazionale e internazionale, ci fanno immaginare un altro anno molto positivo, con una crescita a doppia cifra sia del fatturato che dei profitti".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE