"Ecco come stanno truccando le elezioni…". Il servizio de Le Iene

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 5, 2018

Il filmato ha dell'incredibile e svela i brogli nel voto degli italiani all'estero attraverso una compravendita di 3.000 voti a Colonia, in Germania.

Nella puntata de Le Iene Show di stasera, 4 marzo 2018, è stato trasmesso un servizio di Veronica Ruggeri sulle cliniche estetiche low cost, dove si pratica chirurgia plastica ed estetica a basso prezzo, finendo spesso per rovinare le persone che decidono di fare un intervento. "Purtroppo da allora non è cambiato nulla e nessuno è intervenuto", si legge in una nota del programma di Italia1.

Secondo il "cacciatore di plichi", non solo sarebbe possibile corrompere le tipografie incaricate di stampare le schede elettorali, ma anche i funzionari dei consolati, riuscendo così a comprare interi plichi destinati agli italiani residenti a Monaco, Colonia e Francoforte.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

E ancora: "Il cacciatore di plichi che avevamo già sentito" con queste elezioni "avrebbe guadagnato, soltanto lui, 3.350 euro".

Per carità, il rischio che si tratti delle sparate di qualche imbroglione c'è sempre. Oggetto di scambio: 3.000 voti. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. E a questo punto - si chiedono - sono troppe le domande aperte. Quante situazioni come questa ci sono state in giro per il mondo per queste elezioni? Avevamo già denunciato lo scandalo: perché non è stato fatto niente per evitare questa vergogna?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE