Cultura in lutto per la morte dell'archeologo Enzo Lippolis, di Mottola

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 5, 2018

Giornata triste per Pompei e per tutto il mondo dell'archeologia italiana, a causa della perdita di Enzo Lippolis, docente, studioso e illustre archeologo. Enzo Lippolis ieri sera è stato ospite di Gramellini, su Raitre. Eccolo in questa intervista realizzata dal Parco Archeologico di Pompei lo scorso luglio, in cui Lippolis parla del lavoro nel Foro, che nella scorsa primavera-estate, è stato oggetto di campagne di scavo frutto della collaborazione di Pompei con l'Università "La Sapienza" di Roma, che ha concentrato le ricerche sul Capitolium (Tempio di Giove) per approfondire la storia urbana di Pompei. Altri nomi eccellenti della classifica sono Harvard (6° posto), La Sorbona (5° posto) e Monaco di Baviera (4° posto). Enzo Lippolis ci racconta il progetto di ricerca. Poi, dopo le 21, lo studioso tarantino, poco dopo aver lasciato la sede Rai di Milano, è stato colpito da malore mentre raggiugeva la metro ed è morto.

Sui social il cordoglio e l'incredulità di quanti, tra amici, colleghi e studenti, lo hanno conosciuto e hanno avuto modo di lavorare con lui. Come a dire che anche in casi come questo la cultura e l'archeologia rimangono un mondo a parte.

Tra i protagonisti della divulgazione storica tarantina, e non solo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE