Scommesse abusive pure su corse di cani

Bruno Cirelli
Marzo 1, 2018

Un'agenzia abusiva di scommesse e' stata scoperta da militari della Guardia di Finanza di Catania, che ha denunciato il gestore.

L'operazione scatta da controllo compiuto in locale commerciale del Comune del Catanese, procedendo al sequestro di pc, monitor, hardware e denaro contante.

Le Fiamme Gialle hanno anche trovato un terminale che attraverso una connessione telematica permetteva il gioco sui casinò virtuali "convenzionati" con l'apparecchio su piattaforme online gestite da operatori non autorizzati e un'apparecchiatura che consentiva il gioco d'azzardo, che era possibile accendere e attivare passando un oggetto metallico sulla parte anteriore della pulsantiera. Inoltre, sui personal computer del punto scommesse abusivo erano presenti ed istallate anche delle copie pirata di un noto sistema operativo e, pertanto, tali hardware sono stati sequestrati per i reati previsti dalla normativa a tutela del diritto d'autore. Il locale è stato sequestrato, con la chiusura dell'attività e il gestore segnalato all'Autorità Giudiziaria. Le Fiamme Gialle hanno comminato sanzioni amministrative per oltre 25.000 euro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE