L'arte di Salvador Dalí arriva in mostra a Napoli

Barsaba Taglieri
Marzo 1, 2018

Molti si saranno chiesti "è forse in arrivo una mostra partenopea del genio surrealista?".

Nella mostra al PAN si potranno vedere, come detto, soprattutto quadri, disegni e fotografie, ma non mancheranno filmati e video più lunghi che mostreranno il modo di operare di Dalì e come amava utilizzare i media come atto performativo, come mezzi molto potenti per la messa in scena di se stessi.

L' ARTISTA- "Ogni mattina quando mi alzo, sperimento una gioia squisita, la gioia di essere Salvador Dalí e mi chiedo con entusiasmo: quali cose meravigliose questo Salvador Dalí realizzerà oggi?": un aforisma che ben racchiude la personalità eccentrica di un artista poliedrico che nelle sue opere ha dimostrato quanto il mondo possa racchiudere molteplici fonti di ispirazione se ci si abbandona ad una creatività libera e senza limiti. Sono considerati anche mezzi fondamentali per la narrazione. La mostra intitolata "Io Dalí" si svolgerà in città a partire dal prossimo 1 marzo e durerà fino al 10 giugno.

Alla presentazione ufficiale (ingresso su inviti), prevista per mercoledì 28 febbraio alle 11.30 nella Sala Di Stefano del Pan, parteciperà anche l'ambasciatore spagnolo in Italia, Jesús Manuel García Aldaz, il sindaco Luigi de Magistris e l'assessore alla Cultura Nino Daniele. L'esposizione vi consente, quindi, di ammirare le sue frequenti incursioni nei mezzi di comunicazione, dalle copertine delle riviste alla partecipazione, come ospite, di programmi e concorsi televisivi. La mostra è curata da Laura Bartolomé e Lucia Moni per la Fundació Gala-Salvador Dalí, da Francesca Villanti, direttore scientifico di C.O.R., con la consulenza scientifica di Montse Aguer direttrice dei Musei Dalí e di Rosa Maria Maurell.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE