Serie A, verso Crotone-Spal. Zenga: "Siamo sereni"

Rufina Vignone
Febbraio 25, 2018

La squadra di Zenga parte con quattro punti di vantaggio su quella di Semplici e, innegabilmente, con un'eventuale vittoria piazzerebbe un allungo significativo. Non abbiamo cambiato nulla, nemmeno l'orario. Ci siamo allenati sempre alle 11, dopo che arrivavamo al campo intorno alle 9.30.

"E' stata una settimana normalissima come tutte le altre". "Noi - ha proseguito il tecnico rosso-blu - abbiamo preparato la partita senza guardare a chi arriva e come arriva". L'intensità deve sempre essere la nostra compagna di viaggio, ed è una qualità imprescindibile per il processo di crescita che ci accompagnerà fino a fine campionato. L'atteggiamento è identico se affrontiamo la prima o l'ultima in classifica. Dobbiamo restare sereni. Spal? Diffido sempre dalle squadre che arrivano da periodi negativi. Non so quale sarà la quota salvezza, penso che più punti facciamo, più speranze abbiamo di salvarci. "Vogliamo tenerli alle spalle per raggiungere la salvezza il prima possibile".

Poche novità di formazione per Walter Zenga in vista della sfida dell'Ezio Scida, Marcello Trotta dovrebbe vincere il ballottaggio con Ante Budimir per il ruolo di centravanti della squadra pitagorica. Difesa blindata con la coppia centrale formata da Capuano e Ceccherini. Marco Tumminello, attaccante di proprieta' della Roma, dopo l'operazione al ginocchio e la fase di riabilitazione svolta a Trigoria, e' rientrato a Crotone dove completera' il ciclo riabilitativo previsto e le sue condizioni verranno monitorate giorno dopo giorno.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE