Meningite a Sanremo: profilassi per 30 persone nella mattinata, migliora paziente 63enne

Bruno Cirelli
Febbraio 25, 2018

La donna si era presentata ieri pomeriggio all'ospedale con la febbre molto alta. La signora è stata ricoverata presso il reparto di Malattie Infettive dell'ospedale Borea e gli accertamenti hanno confermato la diagnosi di meningite.

"Si tratta di una forma di meningite dovuta alla mutazione del batterio saprofita, ovvero che vive come commensale nella nostra flora batterica, in patologico".

Profilassi per chi era al cinema con la paziente - In particolare l'Asl invita chi - nella giornata di domenica 18 febbraio - abbia assistito alla proiezione del film delle ore 16 "Cinquanta sfumature di rosso", presso il cinema di via Matteotti 107, a recarsi presso gli ambulatori di Sanremo per effettuare l'opportuna profilassi.

Per quanto siano state gravi le condizioni di salute della donna ricoverata, nelle ultime ore il miglioramento è stato netto, come comunicano dal reparto malattie infettive stesso. Di queste, trenta persone si sono sottoposte alla profilassi di cura preventiva per il contagio da meningite.

La prognosi è ancora riservata ma si prevede che verrà sciolta entro sera, dopo che saranno stati fatti gli esami di controllo del caso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE