Denutriti e abbandonati: sequestrati 51 gatti Norvegesi, nei guai l'allevatore

Bruno Cirelli
Febbraio 25, 2018

Sequestrati 51 esemplari di "Gatti delle foreste norvegesi" a un allevatore di Nocera Inferiore.

L'operazione è stata messa a segno dai militari della stazione carabinieri forestali di Cava de' Tirreni e del nucleo carabinieri Cities di Salerno, in collaborazione con i medici veterinari dell'Asl di Salerno. Al momento dell'ingresso nei locali, gli operatori venivano investiti da un nauseabondo odore di escrementi di animali.

Gli esemplari detenuti, presentavano subito evidenti segni di denutrimento, e risultavano affetti da sintomi relativi a dermatiti e riniti. Gli animali soffrivano il freddo in inverno ed il caldo in estate. Gli animali sono stati affidati all'Anfi di Napoli, tutti eccetto due esemplari che avevano partorito da circa quindici giorni e, insieme ai loro otto cuccioli, sono stati presi in custodia dai veterinari Asl.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE