Roma accende l'antenna a 5G Così internet sarà veloce come mai

Paterniano Del Favero
Febbraio 23, 2018

Oggi a Roma stato acceso oggi il primo segnale 5G di telefonia cellulare. La prova dal vivo si è tenuta alla Biblioteca Fabrizio Giovenale nel Municipio IV ed ha dato modo di tastare le potenzialità trasmissive e direzionali del segnale sugli utenti in movimento della futura rete di quinta generazione.

Durante la conferenza stampa, tenutasi sempre presso la Biblioteca Giovenale, è stato esposto il funzionamento di alcune applicazioni inerenti la realtà virtuale attraverso un video in alta qualità ed attraverso dei visori, è stato possibile godere di un particolare ed immersivo video, realizzato con la tecnica della ripresa a 360 gradi, della citta di Roma.

Si è anche parlato dei possibili ambiti, sviluppabili già dal secondo semestre del 2018, su cui si baserà la sperimentazione del 5G a Roma. Infatti, grazie a velocità di download e upload molto elevate, sarà possibile fornire ai turisti nuove modalità per scoprire il patrimonio culturale della Capitale, attraverso applicazioni di realtà virtuale e aumentata in grado di creare ricostruzioni storiche o proiezioni multimediali. "Questa è la dimostrazione dell'impegno costante dell'Amministrazione capitolina sul fronte dello sviluppo delle nuove infrastrutture tecnologiche, nella consapevolezza del fatto che queste costituiscono un fattore abilitante per attrarre investimenti sul territorio, migliorare e ampliare i servizi al cittadino, contestualizzarli al territorio, offrendo possibilità di sviluppo locale e di riqualificazione anche di aree urbane periferiche", sottolinea la Sindaca di Roma Virginia Raggi. Le reti 5G non sono solo più veloci di quelle attuali, ma tenderanno a sfumare la distinzione tra rete fissa e mobile e saranno quindi importanti per lo sviluppo di un ecosistema digitale che connetta persone e cose. Lasagna di Fastweb ha voluto sottolineare l'orgoglio che ha la sua azienda nell'essere al fianco di Roma Capitale e di Ericsson in un progetto che porta verso nuovi orizzonti di connettività. "Grazie all'infrastruttura capillare in fibra ottica e alle frequenze che Fastweb mette a disposizione della sperimentazione creiamo le condizioni per accelerare lo sviluppo del 5G e scrivere una storia di innovazione e di sviluppo tecnologico nella Capitale", afferma Andrea Lasagna, Technology Officer di Fastweb. L'esperimento è parte del progetto #Roma5G, che si concentrerà principalmente sullo sviluppo di tecnologie per migliorare gli strumenti di sicurezza, la mobilità urbana ed i servizi dedicati al turismo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE