Elezioni 2018, Boldrini non condivide l'alleanza Renzi-Berlusconi

Bruno Cirelli
Febbraio 23, 2018

Laura Boldrini sospetta un'alleanza tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi.

A proposito di prove di intesa, l'intervento della Boldrini a Radio Capital è stato anche l'occasione per parlare di un possibile accordo tra Leu e M5s: "Sono più i punti che ci dividono che quelli che ci uniscono", ha spiegato Boldrini. Cosi' il vicesegretario del Partito Democratico, Maurizio Martina, a Ravenna a margine di una iniziativa elettorale. "Che parli di flat tax un condannato per frode fiscale non si può sentire, vuole dire che in Italia la politica non è presa seriamente e ciò fa pensare, eppure sono una delle poche a dirlo, io non ho mai sentito Renzi dirlo" - ha dichiarato la Boldrini. "Ci fa pensare che questo voto utile di cui parla il Pd sia per un'alleanza tra Renzi e Berlusconi".

"Fare previsioni mi sembra azzardato". La legge elettorale è molto complicata, il fatto che il 40% non ha ancora deciso chi votare, come porta a pensare agli schemi futuri?

Tocca a Laura Boldrini prender parola ai microfoni di "Circo Massimo" contenitore radiofonico di Radio Capital che ogni mattina concede spazio a un candidato in vista delle elezioni politiche 2018 in programma il prossimo 4 marzo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE