Peugeot, un leone enorme per celebrare i 160 anni del logo

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 21, 2018

Al prossimo salone di Ginevra, che si terrà dall'8 al 18 marzo, Peugeot potrà contare su un "ambasciatore" molto speciale. Si tratta di un leone di dimensioni monumentali, alto quasi cinque metri e lungo dodici metri e mezzo, come si vede dalle foto e dal video del making of, che vuole rappresentare la fierezza di un marchio che ha scelto 160 anni fa di essere rappresentato proprio da quest'emblema. La scultura speciale è stata ideata e realizzata dai creativi del Peugeot Design Lab, e vuole essere un omaggio proprio a quel logo. Quello depositato nel 1858 era un leone che camminava su una freccia; negli anni 1950 la freccia è sparita e il leone è diventato rampante.

Incarna la fierezza del Marchio, l'orgoglio di avere portato Peugeot a un livello di qualità senza compromessi, un impegno profondamente ancorato nel DNA del Marchio stesso. Simboleggia le tre qualità delle lame delle seghe Peugeot, prodotte originariamente dal Marchio: flessibilità della lama, resistenza dei denti e velocità di taglio. La freccia esprime il concetto di velocità. La loro missione è mettere la loro competenza e il know-how di PEUGEOT al servizio anche dei Clienti esterni al settore dell'auto. "Gli stilisti hanno conferito un design identitario e senza tempo a questo leone monumentale, con superfici fluide e scolpite - ha detto nella nota ufficiale Gilles Vidal, direttore dello stile del marchio francese -. La sua postura, in piedi, che avanza con determinazione ma senza aggressività, è una garanzia di serenità e fiducia nel futuro".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE