Una Vita Anticipazioni: da lunedì 19 a venerdì 23 febbraio 2018

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 19, 2018

Leggiamo insieme cosa succederà oggi 19 Febbraio nella telenovela spagnola Una Vita.

Lunedì 19 febbraio 2018 - ore 14.10: Julio viene arrestato mentre Mauro, in fin di vita, viene trasportato in ospedale. Teresa resta al suo capezzale e promette che, se si riprendera', passera' con lui il resto della vita.

Paciencia intanto, riceve una lettera da sua sorella Gliceria, che ormai vive da anni a Cuba. È gravemente malata, è stata lasciata dal marito e si dice preoccupata per la sorte del figlio, qualora lei dovesse morire.

Gliceria spedisce dei soldi a Paciencia per permetterle di andare da lei a Cuba.

Arturo è in procinto di licenziare Simon, ma Elvira riesce ad evitare il licenziamento con un furbo escamotage. Celia confessa a Felipe che, nei momenti piu' drammatici della rapina, ha pensato solo a Tano e mai a lui. In seguito, la stessa Celia raggiunge Teresa in ospedale...

Mercoledì 21 febbraio 2018: Teresa in cuor suo sa di amare ancora Mauro e rimane notte e giorno accanto a lui. Servante dapprima cerca di imporle di non andare, per poi scegliere di accompagnarla e rinunciare alla portineria. Paciencia, però, capisce che il marito non vuole lasciare Acacias e quindi decide di partire da sola.

Elvira cerca di far sciogliere un po' Simón, che, pero', persiste nel suo atteggiamento algido. Di fronte a tale richiesta, lei si finge indifferente, ma in realtà sta male. Oltretutto le urla di Ursula e Fabiana attirano i rapinatori dei Valverde, che si presentano a casa di Cayetana, portano Ursula insieme agli altri ostaggi ma lasciano la donna lì in casa con Fabiana.

Venerdì 23 febbraio 2018: Cayetana quando rientra a Calle Acacias ha un aspetto trasandato ed è tutta sporca e spettinata. Maria Luisa la spinge a scoprire cosa nasconde visto che sembra molto interessato a lui. Elvira confessa che un uomo la turba e la confonde con le sue mille facce.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE