Torino-Juve: Higuain, sembra solo una botta. Attesi gli esami alla caviglia

Rufina Vignone
Febbraio 18, 2018

Al suo posto è entrato in campo Bernardeschi.

Se dal campo continuano ad arrivare buone notizie, la sofferta vittoria ottenuta nel Derby allunga la lista degli indisponibili in casa Juventus dato che, nei prossimi giorni, sia Gonzalo Higuain che Federico Bernardeschi saranno costretti a sottoporsi a ulteriori accertamenti dopo i rispettivi infortuni.

Un gol, due infortuni, tre punti. Dopo pochi minuti, infatti, è stato costretto a dare forfait il centravanti argentino, Gonzalo Higuain, messo ko da uno scontro con il portiere del Torino, Salvatore Sirigu, avvenuto intorno al sesto minuto di gioco. Per quanto riguarda invece l'infortunio, la speranza è che si tratti di un nuovo acciacco dopo i problemi registrati qualche giorno fa. Juventus senza attaccanti: Mandzukic influenzato, Dybala in panchina.

Un doppio infortunio che preoccupa non solo per la Serie A (domenica prossima la Juventus se la vedrà con l'Atalanta), ma soprattutto per il ritorno di Champions League. Tifosi bianconeri in ansia, ma il club ha voluto tranquillizzare tutti con un comunicato ufficiale sulle condizioni dei due giocatori: "Durante il derby contro il Toro di oggi, Higuain ha subito un trauma contusivo/distorsivo alla caviglia sinistra, mentre Bernardeschi è stato vittima di un trauma distorsivo con interessamento capsulo/legamentoso al ginocchio sinistro".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE