Quartu, surfista di 62 anni muore annegato a Margine Rosso

Bruno Cirelli
Febbraio 18, 2018

Drammatico incidente nel pomeriggio di domenica sul litorale di Quartu Sant'Elena, nel Cagliaritano. Un surfista di 35 anni è morto annegato. A quanto pare il surfista avrebbe avuto dei problemi mentre si trovava non troppo distante dalla costa. Stando a una prima ricostruzione è uscito prima di pranzo con il suo windsurf, nonostante la forza del vento oltre i 20 nodi. Ma a riva non è mai riuscito ad arrivare. Una persona che si trovava sul posto ha visto che era in difficoltà e immediatamente ha chiamato i soccorsi. Nella zona sono accorse una motovedetta della Guardia costiera e un'imbarcazione dei sommozzatori dei vigili del fuoco.

Nel frattempo l'uomo si è tuffato in mare per raggiungere a nuoto la costa. Il dottor Roberto Demontis ha effettuato un primo esame esterno, ma bisognerà attendere l'autopsia per capire se il 62enne sia morto per annegamento oppure per un malore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE