Tramvia: confermati i ritardi per la linea 2

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 15, 2018

Nel corso di uno dei viaggi di prova effettuati oggi dalla linea 3 l'assessore fiorentino alla Mobilità, Stefano Giorgetti, ha precisato che "il costo dell'infrastruttura tramvia di Firenze relativo alle linee 2 e 3 si attesta su 16,5 milioni a chilometro, un dato in linea con le realizzazioni simili".

La linea 2 della tramvia a Firenze (Stazione-Novoli) entrerà in esercizio entro il prossimo mese di agosto.

Quanto alla linea 2, come si spiega nel comunicato, i tempi del crono-programma hanno registrato slittamenti, oltre che per i ritrovamenti archeologici che continuano tutt'ora a interessare l'area di viale Belfiore-viale Redi, anche per difficoltà delle aziende che realizzano le opere civili.

In viale Morgagni il tram si è mosso per la prima volta sui binari, con le prove che andranno avanti anche in questi giorni. "Non ne possiamo più di questo balletto di date, si faccia un sopralluogo sui cantieri per verificare la situazione - chiede Jacopo Cellai, capogruppo di Forza Italia in Palazzo Vecchio -".

"Il sottoscritto, il sindaco e i tecnici del Comune andiamo sui cantieri tutte le settimane dall'inizio dei lavori, giorno e sera, vigilando con tenacia e pazienza sull'operato delle ditte".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE