Ermal Meta ai giornalisti albanesi: non speculate sulla mia vita

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 15, 2018

Ora, chiuso il sipario dell'Ariston (anche se poi un vero sipario non c'è), la parola passa agli ascoltatori, a chi compra i dischi, a chi andrà ai concerti. Il video è stato inviato via Whatsapp al giornalista, che lo ha subito condiviso sul suo profilo Facebook, dove sta facendo il pieno di visualizzazioni. Li si accusa (ancora) di plagio, di utilizzo della retorica e di finte ideologie, ma c'è motivo di polemizzare tanto? Nel testo, i due cantautori parlano anche degli attentati di Londra e di Barcellona. Una canzone toccante e profonda, commovente e tematicamente importante.

Adesso Ermal Meta e Fabrizio Moro stanno incontrando i giornalisti e le radio web per parlare della loro partecipazione al Festival di Sanremo con il brano che hanno scritto ispirandosi agli attentati dell'ultimo periodo. "Il primo pensiero che mi è venuto in mente dopo la proclamazione è stato 'speriamo che mia mamma non si agiti troppo, che non si senta male dalla gioia'".

Il nuovo disco di inediti, che arriva a due anni da 'Umano' e a un anno da 'Vietato morire', contiene 12 canzoni "concatenate da un legame indissolubile", come le ha definite lo stesso Meta, ovviamente capitanate dal duetto con Fabrizio Moro.

I due cantanti sono stati temporaneamente sospesi dalla competizione e su Twitter s'è scatenato un accorato dibattito decisamente in loro favore. Come già rivelato dai diretti interessati, Moro ha dedicato la vittoria a suo figlio Libero.

Cosa farà l'hater in questione? Dopo aver sentito Ermal, invece, Moro non nasconde la sua emozione - "Sono veramente felice perchè mentre lo guardavo ho provato una sensazione bellissima". Cosa che non faceva ormai da alcuni giorni. Quando noi facciamo qualcosa, ruota intorno all'amore.

Dopo la temporanea sospensione dal gioco, trionfo per Ermal Meta e Fabrizio Moro. Il brano che undici anni fa fece vincere a Fabrizio Moro la sezione Giovani di Sanremo era un invito ad andarci piano con la violenza e gli attacchi verbali. Ad attendere il cantautore c'era una folla immensa che, dopo lunghe ore di attesa, ha avuto la possibilità d'incontrarlo e avere una foto ricordo con lui. Anche se bisognerebbe conoscerla un po' di più, specie quella dei vicini. Silvia vive a Milano e fa parte della squadra di RTL. Il 28 aprile, Fabrizio Moro sarà ospite di Ermal Meta al concerto che terrà al Forum di Assago. Il cantante romano per la prima volta si esibirà allo Stadio Olimpico di Roma, il 16 giugno.

"Non mi hai fatto niente" è il brano più ascoltato su Spotify nella Top50 Italia.

Quello che si vede nel video, tuttavia, non sembra essere un 'urgente bisogno', piuttosto uno scherzo diretto proprio ai due musicisti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE