Nokia, numeri da capogiro nel Q3 2017: superate Google, ASUS e OnePlus

Geronimo Vena
Febbraio 14, 2018

Si contano infatti quasi 4,5 milioni di smartphone inviati da #Nokia negli ultimi mesi dello scorso anno, 2017. HMD Global può d'altronde fregiarsi di un marchio blasonato e in tal senso è eloquente il successo raggranellato da Nokia 3310, storica punta di diamante del produttore finlandese reintrodotta a distanza di anni e con all'attivo buoni risultati.

A dire di Neil Shah, un analista di Counterpoint, ciò è bastato a portare il brand Nokia all'undicesimo posto della classifica di produttori principali di smartphone, facendo ben sperare per il 2018. Francisco Jeronimo è il direttore delle ricerche di IDC che è l'agenzia che tiene il conto delle vendite.

Si tratta di un risultato decisamente importante, considerato che il ritorno nel mercato degli smartphone dell'azienda finlandese è avvenuto giusto poco prima della fine della prima metà del 2017. La crescita complessiva rispetto al Q3 2017 è stata addirittura del 53%, cosa che ha permesso a Nokia di sfiorare la top 10, piazzandosi all'11° posto tra le aziende che hanno venduto più dispositivi mobili al mondo, ma al 1° per quanto riguarda solo i feature phone. I tre nuovi modelli sono: Nokia 9, Nokia 7, Nokia 2. Il prezzo si aggirerà intorno agli 800 Euro. Lo Chief Product Officer Juho Sarvikas ha confermato il rollout tramite un post di Twitter, affermando che "il più dolce Android della storia" si sta dirigendo verso il flagship di fascia media. Il Nokia 2 invece è quello che costerà di meno, quindi sarà più accessibile a tutti; avrà uno schermo di 4.5 pollici, un processore Quad Core da 1.3 Ghz supportato da un modem LTE, 1 GB di RAM, e fino a 8 GB di memoria esterna, doppia fotocamera e sistema operativo Android.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE