Migranti: Frontex, metà arrivi in prime 6 settimane su 2017

Paterniano Del Favero
Febbraio 14, 2018

Secondo i dati operativi di Frontex, fino ad ora, a febbraio, circa 250 migranti irregolari hanno raggiunto le coste italiane" facendo registrare "una diminuzione del 95% in confronto al totale dei primi dodici giorni del febbraio 2017.

"Nello stesso periodo dell'anno scorso, gli sbarchi erano stati il doppio", precisa, invece, il Viminale che smentisce i dati Frontex: sarebbero circa 4.700 gli arrivi irregolari in Italia di gennaio 2018, stima inferiore del 50% rispetto agli sbarchi registrati nello stesso mese del 2017. Sempre per Frontex, il gruppo più numeroso di migranti a gennaio proveniva dall'Eritrea, seguita da Pakistan e Tunisia. "Negli ultimi mesi - afferma l'agenzia - Frontex ha anche notato un aumento del numero di libici che attraversano il Mediterraneo". Ma il dato non è comunque positivo: i 1.300 sbarchi sono il 20% in più rispetto a gennaio 2017.

A gennaio, il numero di migranti irregolari che percorrevano la rotta del Mediterraneo orientale, raggiungendo principalmente le isole greche, è diminuito del 43% dal mese precedente a quota 1.850. Un numero paragonabile ai rilevamenti di gennaio 2017. Siriani e iracheni sono le nazionalità più rappresentate su questa rotta. Sono i dati forniti da Viminale.

Rispetto ai 6.123 migranti sbarcati in Italia tra il 1 gennaio e il 13 febbraio 2016, il calo registrato nel 2018 è invece del 22,73%. E pure qui, il Viminale non ci sta: da inizio 2018 a oggi, i migranti dalla Libia sarebbero diminuiti del 60,76% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Quest'anno i porti maggiormente interessati dagli sbarchi sono stati Pozzallo, Catania, Messina, Augusta, Trapani, Lampedusa, Crotone, Palermo, Porto Empledocle e Cagliari. I minori non accompagnati arrivati in Italia nel primo mese del 2018 sono 621. Nel 2017 furono in tutto 15.731, nel 2016 se ne contarono 25.846. "I richiedenti asilo trasferiti in altri Paese europei secondo il principio della relocation sono 11.934", si legge nella nota diffusa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE