Enel, Ebitda ordinario preliminare 2017 a 15,6 mld, target 2018 confermati

Paterniano Del Favero
Febbraio 14, 2018

L'Indebitamento finanziario netto a fine 2017 di Enel è pari a 37,4 miliardi di euro, in calo dello 0,5% rispetto ai 37,6 miliardi di euro rilevati a fine dicembre 2016.

L'Ebitda di 15,6 miliardi è sostanzialmente in linea con l'obiettivo che era stato indicato a 15,5 miliardi. L'energia elettrica distribuita dalla società sulle proprie reti è stata nel 2017 pari a 445,2 TWh rispetto ai 426,7 TWh dell'anno precedente.

Il titolo Enel accelera in Borsa dopo la diffusione dei conti preliminari 2017 che hanno evidenziato ebitda e ricavi oltre le attese. Così come sulle prospettive future l'Ad del Gruppo Enel ha aggiunto che 'i solidi risultati dell'esercizio 2017 ci permettono di confermare i target di piano per il 2018, continuando nell'implementazione della nostra strategia per gli anni 2018-2020'.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE