David di Donatello, le candidature

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 14, 2018

Le candidature ai premi David di Donatello 2018 dei film usciti al cinema dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017, votate dal 9 al 31 gennaio 2018 dai 1491 componenti della Giuria dell'Accademia e trasmesse ufficialmente dallo Studio Notarile Marco Papi sono state comunicate durante la conferenza stampa in Rai da Piera Detassis, presidente e direttore Artistico dell'Accademia. Sono "A Ciambra' di Carpignano,"Ammore e Malavita" dei Manetti Bros, "Gatta Cenerentola" di Rak, Cappiello, Guarnieri, Sansone, "La tenerezza' di Amelio, "Nico, 1988" di Nicchiarelli".

Exploit del cinema made in Napoli ai David di Donatello."Ammore e Malavita" dei Manetti Bros vola nelle candidature e si colloca a quota 15. I registi esordienti in corsa per il loro primo David sono: Cosimo Gomez, Roberto De Paolis, Andrea Magnani, Andrea De Sica, Donato Carrisi. A contendersi il David per la migliore attrice protagonista ci saranno Paola Cortellesi per "Come un gatto in tangenziale", Jasmine Trinca per "Fortunata", Valeria Golino per "Il colore nascosto delle cose", Giovanna Mezzogiorno per "Napoli velata" e Isabella Ragonese per "Sole cuore amore". I migliori attori protagonisti in gara sono: Antonio Albanese per "Come un gatto in tangenziale", Nicola Nocella per "Easy", Renato Carpentieri per "La tenerezza", Valerio Mastandrea per "The place", "Alessandro Borghi per "Napoli velata". La conduzione sarà affidata a Carlo Conti che ospiterà tante star italiane e internazionali.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE