Rissa tra 7 giovani, arrestati a Firenze

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 12, 2018

Sette arresti in via Benedetto Marcello a Firenze. Due agenti della polizia sono rimasti contusi. A calmare la furia dei ragazzi è arrivata la polizia, con tre volanti. Placare la rissa non è stato facile, un peruviano ha sottratto anche uno sfollagente a un agente. Secondo quanto ricostruito i sette giovani hanno iniziato a picchiarsi tra loro spaccando tutto ciò che capitava vicino, compresi finestrini e specchietti delle auto in sosta, e minacciando una donna che, vista la scena, ha dato l'allarme al 113. Alla fine i giovani, cinque dei quali già noti alle forze dell'ordine, sono stati fermati. Gli arrestati, tutti dimessi, sono stati ristretti presso le rispettive abitazioni in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Per uno anche la denuncia di falsa attestazione: ha cercato di farsi passare per un minorenne.

Il processo per direttissima è in programma per domani. Una volta bloccati, sono stati accompagnati in ospedale: il 23enne all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, giudicato guaribile in 7 giorni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE