Nordcorea, Kim invita presidente Sudcorea Moon a Pyongyang

Bruno Cirelli
Febbraio 12, 2018

La partecipazione della delegazione nordcoreana ai Giochi olimpici invernali di Pyeongchang, guidata da Kim Yong-nam, il più alto funzionario di Pyongyang mai in visita al Sud, potrebbe porre le basi per un disgelo tra i due paesi della penisola coreana.

"Spero - ha aggiunto la sorella del leader nordcoreano - che il presidente lascerà la sua impronta nella storia e sarà ricordato dalle future generazioni per aver avuto un ruolo importante nell'aprire una nuova era per la riunificazione".

Svolta nelle relazioni diplomatiche delle due Coree. La probabile trentenne Kim Yo-jong è la più giovane dei sette figli che il vecchio leader Kim Jong-il, il Presidente eterno della Corea del Nord, che ebbe nel corso della sua vita da quattro differenti mogli. "E' assolutamente necessario che il Nord e gli Stati Uniti inizino rapidamente i colloqui", ha affermato il presidente sudcoreano, citato dal suo portavoce. A veicolare l'invito sarebbe stata la delegazione di funzionari che il Nord aveva inviato a presenziare alla cerimonia inaugurale delle Olimpiadi invernali di PyeongChang che si è tenuta venerdì.

Di fatto, anche se dovessero andare in porto negoziati, la Corea del Nord ha raggiunto una tecnologia nucleare tale da rappresentare una potenza atomica, e dunque l'unica via politica alla crisi a questo punto è l'accettazione di questa sensibile realtà di fatto.

E le due Coree si uniscono anche grazie al taekwondo.

Il vicepresidente Usa, Mike Pence, non ha partecipato a una cena organizzata prima della cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi. Il Rodong Sinmun, giornale ufficiale del Partito dei Lavoratori, ha pubblicato quattro immagini di Moon, definito, cosa ancora più inusuale, 'presidente'.

Moon Jae-in andrà oggi a Gangneung, che ospita le specialità su ghiaccio vicino a PyeongChang, per assistere alle prove preliminari di short track dove gareggiano gli atleti delle due Coree.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE