Michelle Hunziker: "Ho condotto Sanremo con dolore, dovrò operarmi"

Ausiliatrice Cristiano
Febbraio 12, 2018

Il Festival di Sanremo 2018 ha da pochissimo chiuso i battenti con numeri da record. Di fronte alle telecamere di Mattino 5, la conduttrice ha rivelato alcuni particolari dettagli riguardanti questa grande esperienza. A quanto pare, la simpatica bionda si è trovata molto bene in Rai.

Claudio Baglioni è stato un vero direttore artistico che con severità ha monitorato un Sanremo sobrio ed elegante mentre i matador, Michelle HunziKer e Pierfrancesco Favino, hanno realmente condotto questo Festival di Sanremo 2018.

In ogni caso, c'è anche dell'altro.

In grado di tenere la scena e far fronte ad ogni piccolo ostacolo tecnico, Michelle Hunziker, nascondeva un disagio con il quale ha dovuto combattere durante tutta la durata del festival senza però far mai trapelare nulla.

'Claudio Baglioni è preciso, guarda qualunque cosa, ma ad un certo punto si è lasciato totalmente andare' - ha spiegato la 'svizzerotta' che, invece, ha esaltato Pierfrancesco Favino, rivelazione di questo Sanremo - 'Non ha difetti, sa fare tutto!'.

'Il momento più bello di Sanremo 2018?' - hanno chiesto Le Iene a Michelle Hunziker - 'Ho realizzato il mio sogno di portare la femminilità sul palco con il numero delle donne' - ha replicato la conduttrice, ancora entusiasta per il risultato ottenuto. Le due hanno infatti rivelato che sono entrambe molto gelose e affezionate alla propria chioma.

Ora che a Sanremo tutto si è concluso, Michelle è tornata a casa dalla sua famiglia e soprattutto dal suo compagno di vita Tomaso Trussardi.

La favolosa conduttrice (sarebbe opportuno chiamarla già "ex"?) di Sanremo, dichiara di aver tifato in cuor suo, per la canzone che ha poi trionfato, quella di Ermal Meta e Fabrizio Moro dal titolo "Non mi avete fatto niente". Adesso, quindi, potrà anche tornare a pensare a mettere in pratica il progetto di un quarto figlio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE