Benevento, De Zerbi: "Sagna lo porto in panchina, è un calciatore importante"

Rufina Vignone
Febbraio 12, 2018

Dietro, davanti a Puggioni, ci saranno Venuti, Letizia, Costa e uno tra Billong e il febbricitante Djimsiti.

"Ottima persona e bravissimo allenatore". "La nostra idea di gioco è la stessa".

"Non ho mai pensato che la squadra fosse da ultima posizione in classifica". Scelte? Io tengo tutti in considerazione. Ho cercato di fare il massimo per mantenere un distacco accettabile dalle altre. Prima di tutto perché abbiamo raccolto pochi punti, ma andando a memoria in occasioni come Cagliari, Sassuolo, SPAL, Genoa e Udinese. Se non facciamo punti è perché non si va oltre un certo punto. "Non disperiamo. Infiliamo un filotto di vittorie e vediamo che ne viene fuori". Confermati titolari Guilherme e Djuricic. "Nella condizione in cui siamo dobbiamo cercare di ottenere risultati con chiunque". L'edizione sannita del quotidiano Il Mattino scrive che la Strega proverà a fare lo "scherzetto" ai capitolini, mentre il tecnico De Zerbi dovrà valutare le condizioni di alcuni elementi della rosa. E' un onore allenare calciatori come lui e Sandro e se entrano nelle discussioni tattiche mi fa piacere: io non ho paura dei giocatori di personalità perché possono essere di aiuto per chi gioca con loro. La moglie di Bacary Sagna, colpo di calciomercato del Benevento con un passato prestigioso tra Arsenal e Manchester City, vanta ben 370mila followers su Instagram e anche in Italia ha già conquistato i cuori di molti tifosi del Benevento e non. Avrei preferito restare attaccato alla partita più a lungo, abbiamo però commesso errori che hanno dato fiducia alla Roma e su questo dobbiamo lavorare.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE