Voucher digitalizzazione: proroga al 12 febbraio per la presentazione delle domande

Paterniano Del Favero
Febbraio 11, 2018

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha prorogato il termine finale della presentazione delle domande per l'agevolazione voucher digitalizzazione alle ore 17.00 del 12 febbraio 2018. Qualche polemica si è registrata anche rispetto al tema delle modalità di accesso con firma digitale, anch'essa non perfetta nel suo meccanismo di funzionamento.

Ecco il comunicato stampa ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico con cui viene annunciata la proroga per l'invio telematico delle domande per l'ottenimento del bonus digitalizzazione PMI 2018.

Solo nella giornata di venerdì, riferisce il MISE, avevano fatto accesso alla piattaforma e inviato le proprie domande 12mila soggetti, che si aggiungono agli altri 70mila accessi e invii effettuati dal 30 gennaio all'8 febbraio. Proroga voucher digitalizzazione PMI: decreto MISE Ecco il decreto MISE con la proroga del termine di presentazione del bonus digitalizzazione PMI al prossimo 12 febbraio 2018 alle ore 17.00 Cos'è il bonus digitalizzazione del MISE?

Il voucher digitalizzazione è una misura agevolativa a favore delle micro, piccole e medie imprese. Ogni impresa può ottenere un contributo che, fino ad un massimo di 10 mila euro, va a finanziare gli interventi di ammodernamento tecnologico e di digitalizzazione dei processi aziendali. 2 del decreto 23 settembre 2014.

Le istruzioni sulle spese ammissibili per le quali è possibile richiedere il voucher per la digitalizzazione sono contenute nell'art.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE