Scomparsa Susy Paci, indagato l'amico napoletano

Bruno Cirelli
Febbraio 11, 2018

La pista investigativa relativa alla scomparsa di Susy porta dunque a Napoli, dove di lei si sono perse le tracce, e dove è andata ad incontrare il 45enne conosciuto su Twitter, senza nemmeno avvertire l'amica del cure Stefania, la quale ora non si dà pace, è preoccupata per la sua sorte. Poi forse è successo qualcosa di imprevedibile e la donna, improvvisamente, ha fatto la valigia e con un treno ha raggiunto Napoli per incontrarlo.

Intanto il 45enne napoletano, che avrebbe trascorso la notte del 23 con Susy, sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati.

Il provvedimento del pm farebbe seguito a diversi interrogatori, avvenuti qualche giorno fa. Si apprende che ci sarebbe stato anche il sequestro di un cellulare e di altri strumenti tecnologici. Due sarebbero le ipotesi di reato: sequestro di persona e occultamento di cadavere. La notifica con la richiesta dei dati social del sostituto procuratore della Repubblica di Arezzo Elisabetta Iannelli che si occupa del caso, è stata inoltrata ai colossi Facebook, Instagram e Twitter dalla polizia postale che attende il materiale, come scritto nella risposta che assicura massima disponibilità, non prima di cinque giorni lavorativi. La donna aveva profili su tutti e tre i social.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE