Grasso, Palermo capitale cultura. E i rifiuti per le strade?

Bruno Cirelli
Febbraio 11, 2018

"Parlare delle alleanze prima dei risultati elettorali mi sembra un esercizio un po' da palla di vetro per cercare di capire quali possano essere i risvolti. Certamente, se Fi, Renzi e il Pd parlano di andare a nuove elezioni significa che hanno preso atto del fallimento del piano per fare un governo insieme che passava dalla legge elettorale".

"Su invito del sindaco di Macerata - ha detto Grasso - alcune associazioni hanno deciso di soprassedere sulla manifestazione, è stata così programmata una grande iniziativa il 24 febbraio". "Sull'antifascismo - prosegue Grasso - la sinistra non è divisa, è pienamente unita sui valori della democrazia e della tenuta del Paese".

In merito alla questione, tanto discussa in questi giorni, del Ponte sullo Stretto ha affermato "Noi non lo vogliamo. Serve solo a qualche multinazionale, a qualche politico per guadagnare consensi, a un'impresa che magari si è già accaparrata i terreni su cui nascerà". "Se si risolve la crisi economica qui in Sicilia - dice - si riesce a risolvere anche più facilmente la crisi nel resto d'Italia". "È mai possibile che tra Catania e Palermo un treno impieghi tre ore, tre ore e mezza?"

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE