Litiga con moglie e viene accoltellato da suocero e cognati

Bruno Cirelli
Febbraio 10, 2018

La vittima, Carmelo Genovese, di 39 anni, è stata aggredita al culmine di una lite in famiglia e colpita all'addome. Il fatto e' avvenuto ieri sera nel quartiere Ravagnese. Si tratta di Santo e Antonio Flaviano, rispettivamente 32enne e 23enne, cognati della vittima, e di Antonio Flaviano, 67enne, suocero del ferito.

Tre arresti. Gli investigatori intervenuti, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica, hanno ricostruito la dinamica di quanto accaduto, nonché la responsabilità dei tre appartenenti al nucleo familiare presenti al momento dell'aggressione.

In particolare, secondo la ricostruzione della polizia, Genovese, dopo una violenta lite con la moglie, si è allontanato da casa. Ad attenderlo al rientro c'erano i due cognati ed il suocero che lo avrebbero immobilizzato e colpito con un coltello a serramanico poi rinvenuto dagli agenti.

Tutto è durato fin quando la donna non ha deciso di dire basta e si è rivolta alla Sezione specializzata in reati contro la persona della Squadra Mobile di Reggio Calabria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE