Bca Carige, perdita 2017 a 380,5 milioni

Paterniano Del Favero
Febbraio 9, 2018

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Carige ha approvato i risultati preliminari consolidati al 31 dicembre 2017.

Studia ulteriore cessione sofferenze da 1 mld (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 feb - Carige ha chiuso l'esercizio 2017 con una perdita netta di 385,4 milioni di euro (380mln di pertinenza della capogruppo) da un rosso di 296 milioni del 2016. "Il successo del rafforzamento patrimoniale da oltre 1 miliardo è stato un traguardo straordinario, ancorché a tratti complesso, ma l'obiettivo è stato raggiunto con pieno successo grazie agli azionisti, ai collaboratori ed ai clienti della banca che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno". Fiorentino ha anche annunciato che la banca potrebbe emettere un prestito subordinato entro il primo trimestre 2018. Le istituzioni locali ci hanno dato fiducia, il nostro impegno sara' stare sempre piu' vicini ai nostri clienti: per la prima volta dopo diversi mesi, abbiamo registrato i primi segnali di un trend positivo sui prestiti alla clientela. In esecuzione degli obiettivi di derisking del Piano, la Banca ha perfezionato il deconsolidamento di €2,2 miliardi GBV (gross book value) di sofferenze tramite due operazioni distinte: una cartolarizzazione assistita da garanzia dello Stato ("GACS") per circa €940 milioni e la cessione di un portafoglio di €1,2 miliardi GBV finalizzata a dicembre a Credito Fondiario.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE