Dieta: legumi per bruciare grasso addominale

Barsaba Taglieri
Febbraio 8, 2018

Dieta dei legumi, per dimagrire mezzo chilo al giorno: ecco come funziona - Vuoi dimagrire senza una dieta rigida e senza troppo sforzo? E' quanto hanno fatto fare un gruppo di ricercatori canadesi sotto la guida del dottor Russell de Souza a un campione di persone sovrappeso, scoprendo che chi mangiava legumi tutti i giorni dimagriva mezzo chilo in più nelle sei settimane di studio rispetto a chi mangiava altro, a parità di calorie ed esercizio fisico.

Il motivo? Ce ne sono più di uno: senza dubbio il basso indice glicemico dei legumi, le loro fibre, la loro capacità saziante (aumentano il senso di sazietà del trenta per cento) e la proprietà che hanno di ridurre il colesterolo sono tra i vantaggi maggiori per favorire la perdita di peso.

Ma se volessimo fare una dieta dei legumi per dimagrire, come potremmo regolarci?

Domenica: colazione con un caffè o thè con limone, 4 biscotti integrali.

Dieta dei legumi i segreti per perdere fino a 5 kg a settimana

Lunedì: a colazione una tazza di latte scremato con 30 grammi di cereali integrali. A pranzo, un piatto di pasta e fagioli, 200 grammi di pollo ai ferri, con delle verdure grigliate. A cena 100 grammi di bresaola con rucola e parmigiano, insalata verde e pomodori, 30 grammi di pane integrale.

Martedì: colazione con uno yogurt magro, 1 frutto di stagione. A pranzo insalata verde con un uovo sodo, 100 grammi di tonno e 100 di fagioli. A cena, 200 grammi di seppie con piselli ed un piatto di zucchine grigliate. Mercoledì: a colazione un caffè (oppure un thè al limone) e tre fette biscottate integrali con un po' di marmellata. A pranzo, 70 grammi di spaghetti integrali al pomodoro, 150 grammi di carne ai ferri con verdure grigliate. Cena: un passato di verdure, 180 g di piselli insieme con 80 g di tonno, 30 g di pane integrale.

Giovedì: a colazione uno yogurt alla frutta, una fetta di pane integrale ed un cucchiaino di miele. Pranzo:70 g di riso integrale con pomodorini, 200 g di pesce cotto ai ferri con verdura lessa. Pranzo: un piatto di pasta e lenticchie, 200 g di tacchino cotto ai ferri con verdure crude. Cena: 80 g di bresaola con parmigiano e rucola, insalata verde con pomodori, 30 g di pane integrale. Sabato: colazione con un bicchiere di latte di soia, 4 fette biscottate integrali. Pranzo: un piatto di minestrone con legumi, una frittata con 2 uova, insalata con cetrioli e pomodoro. A cena 200 grammi di salmone al vapore e verdure alla griglia; per concludere, una coppa di frutti di bosco. E' controindicata assolutamente per coloro che soffrono diabete, per le donne in gravidanza o per chi soffre di altri disturbi come il colon irritabile. A pranzo, 200 grammi di spezzatino con piselli e insalata mista. A cena un passato di verdure con legumi, 100 grammi di formaggio spalmabili (tipo Philadelphia) e verdure grigliate accompagnate da 30 grammi di pane integrale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE