Restyling del blog di Beppe Grillo, scompare il Movimento 5 Stelle

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 26, 2018

Tutto lascia pensare insomma che il nuovo blog sia concorrente dell'altro. "Un esperirimento creato da Casaleggio- Grillo". "Un po' poco per zittire le accuse di conflitto di interessi". "Sono molto contento che abbia lanciato il suo blog, un blog che, un po' come il 2005, si scaglia nel futuro" dando vita a un'"avventura meravigliosa".

Beppe Grillo si "stacca" dal Movimento 5 Stelle e apre un nuovo blog. "Il concetto di razza, che in questi giorni stiamo purtroppo ascoltando nuovamente nella cronaca politica, è sempre stato qualcosa di nefasto e la storia ci ricorda che ha sempre portato a terribile conseguenze". I link sono l'autostrada, diretta o indiretta, verso pagine social con milioni di utenti: profilazione potenziale, controllo politico, estrazione di valore, eventuale cessione a parti terze.

"Il garante non ha ruolo di indirizzo politico", ha aggiunto. Questa - ha incalzato Petruzzi - è una cosa per nulla condivisibile. "Il M5s, così ripensato, non è più regolato da una democrazia dal basso: prima la base decideva e il vertice eseguiva, ora accade il contrario". Ci riuscirà o meno? Raggi scelse invece Margherita Gatta.

Seul e Pechino hanno parlato di un "abuso" che viola le regole del Wto, ma il presidente degli Usa sembra intenzionato a procedere, coinvolgendo anche il settore dell'acciaio e dell'alluminio nelle prossime settimane. La base non veniva ascoltata.

Gli altri partiti "innanzitutto ci devono dire perché non sono d'accordo sui nostri 20 punti". Ma Di Maio ha rassicurato gli elettori: "Non si tratta di parricidio". E se Di Maio è pronto ad allearsi con chiunque pur di andare a Palazzo Chigi lo faccia pure. Ma abbiamo ricevuto una non risposta: "E' stato escluso secondo regolamento", dicono, senza chiarire per quale dei 7 articoli che ogni candidato era tenuto a rispettare per poter partecipare alla selezione.

Modi non ha comunque risparmiato critiche alla globalizzazione, che "ha perso smalto" ed è stata trascinata verso il declino da istituzioni e organizzazioni internazionali, non più capaci di riflettere "le aspirazioni e i sogni dell'umanità e della realtà di oggi". Una citazione, chissà se voluta, di Barack Obama.

La democrazia on-line e l'armamentario futuribile di certe visioni si sono spesso concretizzate in dinamiche più vicine a un'assemblea di istituto che a una distopia, e nei cinque anni di opposizione il Movimento è trasfigurato in un partito vero e proprio, con leadership, gerarchie interne, conflitti.

La prima cosa che si può notare da questo "travaso" è la conferma di alcuni contenuti e l'eliminazione di altri.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE