Consip:magg. Scafarto sospeso da lavoro

Bruno Cirelli
Gennaio 26, 2018

Nuova misura interdittiva di sospensione di un anno dal servizio per il maggiore dei carabinieri, ex Noe, Gianpaolo Scafarto. Il Gip aveva deciso un'analoga misura nei suoi confronti a dicembre, poi annullata per un vizio di procedura: il mancato interrogatorio dell'indagato, che poi si è svolto il 20 dicembre, dopo l'annullamento del provvedimento. Per quest'ultimo il gip non ha disposto nuovamente l'interdittiva in quanto già da alcune settimane si è autosospeso dal servizio. Sulla chat whattsapp venivano scambiate informazioni sull'inchiesta Consip e il tutto sarebbe accaduto quando Gianpaolo Scafarto era già sotto indagine.

Scafarto è indagato anche per falso e rivelazione del segreto d'ufficio in altri capitoli dell'inchiesta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE