Vacanze 2018: Cnn, evitate Venezia e le Cinque Terre

Bruno Cirelli
Gennaio 23, 2018

Continua la spiegazione: "La popolazione della città è scesa a 55mila unità come conseguenza del turismo di massa, che vede circa 30 milioni di presenze all'anno". "Per chi è appassionato di canali, meglio visitare Annecy, in Francia". Troppo affollati anche i paesini delleCinque Terre, in Liguria, che nel 2015 hanno registrato unflusso di due milioni e mezzo di turisti. L'anno scorso, le amministrazioni locali hanno cercato di metterci una toppa, imponendo un tetto massimo di un milione e mezzo di turisti, senza però ottenere il risultato sperato. L'alternativa proposta è invece Portovenere la quale, in assenza di una stazione ferroviaria, non è in molti itinerari turistici.

Intendiamoci, le Cinque Terre e Venezia sono in buona compagnia tra i posti che non vanno visitati nel 2018.

E allora nell'elenco delle mete più inflazionate finiscono l'isola di Skye in Scozia, Barcellona, Dubrovnik in Croazia, Venezia, Santorini, il Bhutan, il Taj Mahal, Machu Picchu, le Galapagos, le Cinque Terre.

Alcune motivazioni possono anche essere reali, ma potendolo fare perché vietarsi la possibilità di visitare mete così belle?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE