Cagliari: Pavoletti minaccia il Milan

Rufina Vignone
Gennaio 21, 2018

Domani alle 18.00 il Milan di Rino Gattuso sarà chiamato ad invertire il trend negativo, che ha maturato in trasferta, contro il Cagliari alla Sardegna Arena. Entrambe le compagini sono state soggette a un cambio d'allenatore a stagione in corso, ma soprattutto nel caso dei rossoneri i risultati sono stati piuttosto altalenanti.

Diretta di Cagliari-Milan: formazioni, risultato in tempo reale. I sardi sono una squadra difficile da affrontare: in casa ha messo in difficoltà diverse big e hanno alcune individualità interessanti. Un'arma importantissima per raggiungere la tanto agognata quota salvezza. È un giovane, dobbiamo farlo crescere noi: "dieci partite al Milan valgono 25-30 altrove".

I rossoblu hanno vinto soltanto una delle ultime sette partite di campionato (4 sconfitte e 2 pareggi), dopo aver trionfato in tre delle precedenti quattro. A Gattuso l'arduo compito di riportare la necessaria serenità per poter effettivamente trovare continuità.

La partita sarà anche visibile in streaming per i rispettivi abbonati mediante Sky Go e Mediaset Premium.

I sardi invece devono fare a meno di Joao Pedro, bloccato da un infortunio. Dubbi sul ruolo di portiere, con Cragno che dovrebbe riprendere il posto tra i pali dopo l'ottimo interregno di Rafael. Gattuso, in questi giorni, ha provato varie soluzioni in attacco con Andrè Silva prima e Cutrone poi ma in pole Kalinic con Suso e Calhanoglu ai suoi lati. In difesa ballottaggio tra Calabria e il recuperato Abate a destra.

Di sicuro in mezzo al campo vedremo la coppia formata da Barella e Cigarini; Ionita farà l'esterno sinistro ma, per il discorso fatto prima su Padoin, tenderà ad accentrare il proprio raggio d'azione creando in buona sostanza un centrocampo a cinque.

MILAN (4-3-3): Gianluigi Donnarumma; Abate-Calabria, Bonucci, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Kessié, Lucas Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic-Cutrone, Hakan Calhanoglu. Il Milan ha infatti perso solo una delle ultime 28 sfide di campionato con il Cagliari: 21 successi rossoneri e sei pareggi nel parziale. Leonardo Pavoletti e il Cagliari con il Milan dietro l'angolo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE