Star Wars: Gli ultimi Jedi, quanto manca un cattivo come Dart Fener

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 20, 2018

Nel cast troviamo: Mark Hamill nei panni di Luke Skywalker, Carrie Fisher sarà Leia Organa, Daisy Ridley è la nuova protagonista Rey, John Boyega interpreterà Finn, Oscar Isaac sarà il pilota della ribellione Poe Dameron, Lupita Nyong'o nei panni di Maz Kanata, Anthony Daniels sarà C3PO e la new entry Laura Dern interpreterà Amilyn Holdo.

Un andamento che però non deve stupire più di tanto se consideriamo i trascorsi della saga. Un omaggio doveroso che è giusto evidenziare.

Contrariamente a quanto ci si potesse aspettare, nel film quest'ultimi non appaiono mai, portando molti a ipotizzare che sotto le rosse armature delle guardie pretoriane a difesa del Supremo Leader Snoke potessero celarsi proprio i Cavalieri di Ren.

Una delle numerose questioni lasciate in sospeso da Star Wars: Gli Ultimi Jedi riguarda il destino dei Cavalieri di Ren, il gruppo di combattenti apparso fugacemente al fianco di Kylo nel settimo episodio della saga. Il film, prodotto dalla Lucasfilm (ora di proprietà di Disney), fu annunciato nel 2012 e scritto nel 2014 da Rian Johnson.

Il primo è che due anni fa Star Wars: Il risveglio della Forza superava i 2 miliardi di dollari e il secondo è che in Cina, secondo mercato cinematografico al mondo (e tra non molto primo), si prospettano incassi per soli 50 milioni di dollari, contro i 68 milioni di Rogue One e i quasi 130 milioni de Il risveglio della Forza.

"Il nostro film era già pieno di eventi".

Lo scorso 9 dicembre è arrivato nelle sale cinematografiche Star Wars: Gli ultimi Jedi. Da sottolineare inoltre l'ottima interpretazione fornita proprio da Adam Driver che ha dimostrato di avere le qualità per ritagliarsi un ruolo sempre più importante nel panorama di Hollywood. Senza Carrie non avremmo ottenuto niente di soddisfacente sul piano emotivo.

Un modo per rivedere il film o recuperarlo se lo si è perso durante il periodo di uscita. J. Abrams, ma l'impressione che lascia è che con il materiale a disposizione avrebbe potuto fare certamente di meglio. Allora non ebbi paura.

"Ho visto questa forza bruta solo una volta".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE