Torino, crolla una scena della Turandot: 2 coristi feriti

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 19, 2018

Incompiuta per davvero, la Turandot andata in scena ieri sera al Teatro Regio di Torino.

A provocare lo stop allo spettacolo, infatti, è stato un inconveniente non da poco: alla fine del secondo atto è crollato uno degli elementi di scena, ferendo due artisti del coro e causando di fatto l'interruzione della serata. L'esecuzione dell'opera è stata interrotta e il pubblico invitato a lasciare la sala, mentre personale del 118prestava i primi soccorsi ai due coristi. La paura è stata grande: "abbiamo pianto".

I feriti non sarebbero gravi - Fortunatamente le condizioni dei due feriti non sembrano gravi. La mezza sfera sospesa sul palco, elemento della scenografia lunare della Turandot, e' crollata all'improvviso. Sul posto, con il 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco e la polizia.

"Ci auguriamo non sia nulla di grave e che tutto si risolva nel migliore dei modi, come lascia auspicare il codice giallo": ha affermato un portavoce del Teatro Regio di Torino sull'incidente di scena di questa sera. La donna, ricoverata all'ospedale Cto, ha riportato un trauma cranico, non commotivo. La donna, secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, è sveglia e cosciente. Anche le condizioni dell'uomo, ricoverato in codice giallo all'ospedale San Giovanni Bosco, non dovrebbero essere gravi. Previsto per la giornata di oggi il sopralluogo per i controlli ulteriori di sicurezza.

I due feriti hanno ricevuto la visita del sovrintendente del Teatro Regio, Walter Vergnano, accompagnato dal sindaco Chiara Appendino e dall'assessore alla Cultura, Francesca Leon.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE